20+ Idee di decorazioni natalizie fai da te (casa, finestre e altro)

decorazioni natalizie fai da te

È bello addobbare la casa quando viene Natale, ma le vecchie decorazioni si deteriorano con il passare del tempo e comprare delle decorazioni nuove potrebbe essere molto costoso.

Un modo divertente ed economico per ovviare a questo problema è crearle con le tue mani, partendo da elementi semplici, facilmente reperibili e, anche se devi acquistarli, sono comunque molto economici.

In questo articolo potrai scoprire idee pratiche e materiali, tecniche e consigli per le decorazioni natalizie fai da te. Ne trovi di tutti i tipi e sono adatte sia per interni che per esterni.

Ps: Guarda anche l’articolo sulle palline di Natale fai da te.

Ps2: Non mancare di dare un’occhiata anche a come creare un centrotavola natalizio!

Ps3: Ed ancora leggi anche come fare un albero di Natale fai da te veramente originale.

Idee pratiche per le decorazione di Natale fai da te

Albero da appendere

albero da appendere

Ecco una bella idea semplice ma sfiziosa che puoi creare con dei materiali che hai già in casa oppure acquistandoli per pochissimi euro.

Ti serve un gomitolo di spago, dei rametti di due o tre centimetri di diametro e di lunghezze diverse e di addobbi e decorazioni, che puoi acquistare già pronte, trovare in casa o che puoi realizzare da te.

Usa lo spago per legare insieme i rametti, ponendo il più corto sulla sommità e il più lungo in basso, in ordine crescente, proprio come se fosse un albero stilizzato.

Assicurati che sulla sommità ci sia spago sufficiente per appenderlo. Decoralo, magari anche con un filo di luci a batteria, ed è fatta.

 

Stickers per finestre

Stickers per finestre

È bello decorare le finestre, ma acquistare degli stickers è uno spreco di denaro. Se te la cavi con i disegni, potresti crearle da te. Hai bisogno solo di cartoncini o fogli, bianchi o colorati, matite, pennarelli, un paio di forbici, un nastro adesivo trasparente e ovviamente molta fantasia.

Potresti partire da figure molto semplici, come pupazzi o fiocchi di neve, per arrivare a composizioni più complesse, in base alle tue capacità. Perché non creare pupazzi di neve, scritte Merry Christmas o la sagoma glitterata della slitta di Babbo Natale, per esempio?

 

Lampade magiche

Lampade magiche

Questa decorazione è tanto meravigliosa quanto pratica, veloce ed economica da realizzare. Se non ne hai già uno, devi solo acquistare un semplice filo di luci colorate a batteria, disponibile anche per pochissimi euro. Inseriscilo in una bottiglia di vetro e il gioco è fatto.

L’unica accortezza che devi avere è quella di intagliare il tappo di sughero in modo che possa passare il cavetto per tenere il portabatterie all’esterno. Fissalo alla parte posteriore della bottiglia in modo che tu possa accendere e spegnere la lampada a seconda delle esigenze e cambiare le batterie. Viste frontalmente queste particolari lampade avranno un  effetto scenico non indifferente, soprattutto al buio.

 

Portacandele

Portacandele

Potresti già avere tutto in casa, ma se non fosse così basteranno pochissimi euro per realizzare dei portacandele meravigliosi.

Tutto ciò che ti serve sono barattoli di vetro vuoti (della Nutella, delle marmellate, del miele, dei sughi pronti, ecc) e delle piccole candele, da poter inserire al loro interno. L’effetto che creano è bellissimo e tu puoi personalizzarle come preferisci.

Puoi decorare o rivestire i barattoli, oppure poggiare le candele su uno strato di polvere bianca per creare l’effetto neve. Per farlo, potresti comprare della sabbia per giardini zen (un po’ più costosa), oppure del semplice sale, anche da bagno o addirittura da cucina.

 

Alberelli di lana

Alberelli di lana

Per creare dei bellissimi alberelli di lana hai bisogno solo di quattro materiali: un gomitolo di lana del colore che preferisci, un cartoncino, della colla e comuni perline o decorazioni per abiti che trovi facilmente e a poco prezzo in merceria.

Crea un cono con il cartoncino, cospargi la punta di colla e avvolgi la lana intorno. Ti consigliamo di procedere un po’ alla volta. Se cospargi tutto il cartone non solo sarà poi difficile maneggiarlo, ma la colla bagnerà la carta, vanificando il lavoro già fatto.

Procedendo passo per passo, invece, hai il tempo di adagiare il filo in maniera precisa. La lana assorbirà parte della colla mantenendo il cartone rigido. Una volta che hai completato il lavoro fino alla base, puoi incollare le decorazioni oppure, per un effetto ancora più bello, puoi procurarti un filo sottile dorato, applicare le decorazioni, fermandole con dei nodini, e avvolgere l’alberello di lana.

 

Ceppo di legno

Ceppo di legno

Visto che è inverno, se hai un camino in casa hai anche della legna. Altrimenti per questa creazione puoi concederti una bella passeggiata rigenerante nella natura.

Quello che devi fare è procurarti un bel ceppo di legno e, se ne hai la possibilità, anche altri elementi decorativi naturali, come pigne, bacche o ghiande.

In alternativa crea gli altri elementi da te (continua a leggere per scoprire come) oppure, se non sai come fare, ti consigliamo di dare un’occhiata alle vecchie decorazioni natalizie che vorresti gettare via, come la ghirlanda spelacchiata che hai comprato qualche anno fa. Recupera le decorazioni ancora in buone condizioni e assembla il tutto, fissando i vari elementi con della colla forte che vada bene per il legno e per tutti gli altri materiali.

Hai appena creato una bellissima composizione che puoi usare come centrotavola oppure per decorare un mobile, un angolo o il camino. Aggiungi anche una candela per un effetto visivo migliore.

 

Come creare una decorazione natalizie fai da te

Ti abbiamo appena suggerito alcune idee favolose per creare delle decorazioni. Ora puoi riprodurle molto facilmente oppure potresti rielaborarle e adeguarle alle tue capacità, ai tuoi gusti o alla tua fantasia.

Ciò che serve davvero, ancora più dell’abilità manuale, è la fantasia e, nel caso mancasse, internet gronda di esempi che potresti prendere in considerazione.

Ma vediamo adesso quali materiali ti servono o potresti ancora usare e alcune tecniche per dare vita alle tue creazioni.

Cosa serve sempre

Partiamo con un elenco di materiali che ti consigliamo di avere a portata di mano o di procurarti prima di cominciare. Sono imprescindibili quando si parla di fai da te.

  • Forbici e colla

Le forbici sono necessarie per tagliare carta, fili, tessuti, feltro, cartoncini e la gran parte dei materiali comunemente usati per il fai da te. Con una colla forte e adatta a tutti i materiali puoi assemblare varie componenti.

  • Spago

Con lo spago puoi legare insieme o decorare vari parti di una decorazione natalizia. A volte viene usato anche per creare degli oggetti, a patto che venga poi indurito con amido, acqua e zucchero o colla in vinile. Il suo aspetto grezzo e artigianale è adatto al Natale. Lo puoi acquistare per pochissimi euro e in casa torna sempre utile, per tanto avere un bel gomitolo a portata di mano non sarà di certo uno spreco.

  • Acrilici

Con gli acrilici puoi dipingere o colorare decorazioni e dettagli. Gli acrilici fanno presa su moltissimi materiali ed è sempre bene avere almeno i colori base per perfezionare o arricchire le tue opere. Fai attenzione a sceglierli lucidi o matti.

 

Materiali per creare

Vediamo ora quali materiali puoi usare per le tue decorazioni natalizie, divisi per categoria: tessuti, carta, legno, ecc. Ti spiegheremo anche i vari modi in cui potresti utilizzarli.

 

  • Tessuti: lana, velluto e feltro

Lana, feltro e velluto sono tessuti ideali per il natale perché sono morbidi e caldi. Puoi recuperare facilmente la lana da vecchi indumenti e usarla sia per avvolgere altri oggetti, sia per creare dei sacchettini decorativi da appendere all’albero o da integrare in un’altra decorazione. Il filo di lana va bene per avvolgere oggetti, dando loro un aspetto natalizio. Anche il velluto si presta a questi usi, ma essendo più pregiato il costo sale un po’.

Il feltro si acquista anche online in fogli piuttosto grandi. Puoi usarlo come rivestimento oppure puoi tagliare delle forme da incollare a delle sagome di cartone e creare figure e personaggi del Natale. In seguito potrai appenderli ai muri o alle finestre o esporli per la casa.

Cerca la slitta o la casa delle fate in feltro fatte con una bottiglia come base, per vedere cosa potresti creare con questo fantastico e versatile tessuto.

 

  • Carta e cartone

Sia la carta che il cartone sono estremamente facili da gestire e ti consentono di creare dettagli o piccole decorazioni per completare l’opera finale. La carta si presta bene per avvolgere altri oggetti o per creare degli stickers natalizi, come abbiamo visto prima.

La carta dei vecchi giornali, un po’ giallognola, viene spesso usata per le decorazioni e se trattata per esempio con glitter o decorata, crea effetti meravigliosi. Anche i fogli di vecchi spartiti musicali si prestani bene a questo utilizzo.

Il cartone essendo molto più robusto della carta ti permette di disegnare e ritagliare decorazioni o dettagli, ma puoi usarlo anche come base per una decorazione, proprio come abbiamo visto per gli alberelli di Natale in lana. Utilizza vecchie scatole, opportunamente rivestite, come base per una piccola composizione natalizia.

 

  • Polistirolo

Il polistirolo ad alta densità (quello più compatto che non perde facilmente le palline, è molto usato nel fai da te perché è facile da tagliare o intagliare e può essere dipinto, avvolto o decorato. Ti consigliamo di lavorarlo con una lama molto sottile, come quella di un taglierino, affinché non si sfaldi, permettendoti di ottenere un risultato molto simile a quello che avevi immaginato. Potresti reperirlo facilmente in casa oppure online puoi acquistare fogli, blocchi e perfino sfere.

 

  • Vetro

Vecchi barattoli e bottiglie sono una base perfetta per le decorazioni natalizie. Ti abbiamo fatto vedere due modi per utilizzarlo, ma puoi cercare online altre idee. Per esempio, che ne dici della boccia di vetro con base di sale bianco e decorata all’interno con una composizione natalizia?

 

  • Legno e decorazioni naturali

Per quanto riguarda il legno, puoi usare ciocchi, rami e ramoscelli come basi o dettagli per altre decorazioni o per delle composizioni. Puoi procurarti tanti materiali interessanti passeggiando in un bosco. Le pigne sono decorazioni natalizie tipiche e se abiti vicino ad un pineto allora avrai tanta materia prima da utilizzare: pigne, ghiande, ramoscelli, bacche, muschio…

 

  • Glitter

Ogni decorazione diventa ancora più natalizia con i glitter. Se ti stai accingendo a creare qualcosa, una spruzzatina glitterata renderà il risultato finale ancora più natalizio. Le confezioni o i set di glitter per il fai da te hanno un prezzo un po’ elevato, ma il contenuto è più che abbondante e, soprattutto, dureranno molto a lungo e potrai usarli per tanti altri progetti fai da te non solo per il Natale.

 

  • Vecchie decorazioni

Aspetta un attimo prima di gettare via le vecchie decorazioni. Ghirlande, festoni, palline di Natale che non usi più possono essere riportati a nuova vita. Le ghirlande sono solitamente piene di pigne, campanelli, bacche. Non gettarle via ma conservale perché sono utilissime per completare una decorazione natalizia fai da te. Puoi usarle in una composizione, per decorare dei portacandele o delle lanterne o per abbellire un alberello di Natale fai da te.

 

  • Candele

Non trascurare poi le candele, splendide decorazioni per il Natale. Puoi usarle per le tue composizioni e impreziosiscono qualsiasi oggetto tu abbia creato, anche quello imperfetto di cui non sei soddisfatto. Ti serviranno sicuramente se crei dei portacandele o delle lanterne

 

Altre idee…

Modella: creta, argilla, pongo, pasta modellabile… sono tutti materiali facili da reperire che potete usare per creare decorazioni o dettagli a mano.

Dipingi: gli acrilici sono i colori per il fai da te per eccellenza perché durevoli e adatti ad ogni superficie. Saranno molto utili se vorrete colorare parti o dettagli della vostra creazione

Usa le tue abilità: te la cavi con l’uncinetto? Lavori ai ferri? Hai esperienza con il decoupage o adori lo shabby chic? Sfrutta le tue abilità per creare delle decorazioni di Natale uniche. Tutta va bene: basta avere molta fantasia.

 

Conclusione

Arrivati a questo punto, hai avuto delle idee pratiche da realizzare, hai conosciuto le tecniche e i materiali più usati per creare delle decorazioni di Natale fai date.

Prima di concludere, vorremo consigliarti di fare una breve ricerca online: troverai centinaia di altre idee, metodi e consigli che possono ispirarti ulteriormente o aiutarti nei momenti di difficoltà.

Se creare è il tuo momento di relax, goditelo a fondo, ma se vuoi realizzare un grande progetto, coinvolgi i tuoi bambini, gli amici o una persona disposta ad aiutarti e a condividere dei momenti creativi con te. Semplificherà il lavoro e sentirai di più l’atmosfera del Natale.

Lascia un commento